Torna a Pescara, nella sua quarta edizione, il MOCA: l’evento nato nel lontano 2004 per festeggiare i primi 10 anni di attività della Metro Olografix, l’associazione culturale telematica che sin dal 1994 si occupa di temi legati alla cultura hacker.

Il MOCA, il più grande hacker camp italiano, si svolgerà nei giorni 19-20-21 Agosto 2016 presso il parco dell’Ex Caserma Di Cocco, durante il quale sarà possibile seguire seminari, sperimentare, giocare, condividere conoscenze e molto altro campeggiando all’interno del parco dove saranno presenti anche punti di ristoro, perché non di solo codice binario vive l’hacker.

Sono passati molti anni da quando quel gruppo di hacker decise di unirsi per dare una risposta a quella repressione che nel 1994 andava distruggendo la tematica amatoriale, un periodo noto a tutti col nome di Italian Crackdown; molte cose sono cambiate, la cultura digitale ha preso sempre più piede, siamo maturati e diventati più consapevoli dell’importanza della partecipazione e condivisione del sapere e anche il nostro principio fondante si è evoluto per adattarsi ai cambiamenti.

Lo slogan del’edizione del MOCA di quest’anno “Perfectly imperfect”, gioca sul fatto che 2016 ha la forma di un numero perfetto 2^(p-1)(2^p–1) ma non lo è. 
Molti saranno i temi affrontati durante i 3 giorni del camp dagli innumerevoli relatori.


Si parlerà di:

  • Internet Communities
  • Reverse engineering hardware, software, protocols Security, vulnerabilities
  • Privacy, anonimato, digital rights
  • Malware Analysis
  • Cryptography
  • Data Recovery
  • Forensics and Incident Response
  • Smartphone
  • Mobile (in)security
  • VOIP (in)security
  • Inspiration
  • Methods
  • Enterprise
  • Architecture
  • Innovation
  • GameDev
  • IoT
  • BigData
  • Cloud Infrastructure Automotive Solutions Arduino
  • Makers
  • 3D Printing
  • Drones / Drone Racing
  • Non mancheranno ovviamente la sperimentazione, i laboratori, la condivisione e, soprattutto, quello che più ci piace: smanettare!

    Lo spirito del MOCA è quello di offrire un contesto “live” in cui chiunque è invitato a osservare, sperimentare e mettere in discussione tutto ciò che riguarda il mondo dell’informatica.
 Il taglio che vogliamo dare all’evento, simile ai prestigiosi camp nordeuropei, fa si che alcuni (o molti) dei talk saranno in lingua inglese con traduzione simultanea.


    Quest’anno il MOCA lancia “MOKIDS. Piccoli hacker crescono”, un workshop dedicato ai più piccoli nato dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Metro Olografix e Coding Circus.

    Nelle giornate di Venerdì 19 e Sabato 20 dalle ore 18.00 alle ore 20.00, i bambini potranno giocare con Scratch e saldare un piccolo circuito nell’area PC allestita. Inventare e programmare semplici videogiochi, fare accendere una serie di LED secondo una precisa sequenza saranno solo alcune delle attività di gioco proposte, attività con cui i bambini inizieranno ad acquisire le prime competenze sul Pensiero Computazionale.

    “MOKIDS. Piccoli hacker crescono” è un corso di due giornate pensato per più piccoli con l’obiettivo di familiarizzare con le tecnologie, i concetti base di logica e spazio e i rudimenti di programmazione e della progettazione dei circuiti elettronici interattivi.

    Le attività sono essenzialmente ludiche e improntate sulla creatività.

    Il corso è aperto a 20 bambini, di età compresa tra 8 e 13 anni.

    Per partecipare al corso bisogna registrarsi mandando una mail a kids@olografix.org entro il 16 agosto.

    Categorie evento: Corsi, convegni e workshop, Cultura e Spettacolo and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Altri eventi che potrebbero interessarti Vedi tutti

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook