Il 28 e 29 luglio 2018 a Montepagano, frazione di Roseto degli Abruzzi (TE), si terrà la prima edizione della Rievocazione Rinascimentale La Leggenda Del Borgo Mons Pagus A.D. 1566.

Due giornate all’insegna della scoperta delle arti e dei mestieri che hanno reso il piccolo borgo un tesoro inestimabile del territorio rosetano. Ci saranno stand gastronomici e tantissime rappresentazioni di artisti. Il borgo sarà interamente immerso nell’atmosfera rinascimentale, grazie agli allestimenti d’epoca, ai palazzi addobbati per l’occasione e all’apertura degli antichi fondaci.

Programma 28 e 29 luglio

Ore 19.00
Inizio Manifestazione ed apertura Stand Gastronomici
Sbandieratori
Musiche e Danze Rinascimentali
Saltimbanchi
Arti e Mestieri del Rinascimento
Laboratori Didattici

Ore 22.00
Rappresentazione Teatrale “La Leggenda del Borgo”

Regia di Mario Villani

Servizio navetta con due punti di raccolta, uno alla stazione di Roseto e uno al Palazzetto dello Sport.
L’ingresso al borgo sarà di 3,00 euro a persona, per i bambini sotto il metro di altezza è previsto l’ingresso gratuito.
Verrà allestito un banchetto con cibi di ispirazione rinascimentale al prezzo di 17,00 euro.

LA MAPPA
La Leggenda del Borgo a Montepagano il 28 e 29 luglio 2018 1

Categorie evento: Feste e Festival, Tradizioni e ricorrenze and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Altri eventi che potrebbero interessarti Vedi tutti

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook