Avezzano. Saranno sette, in totale, gli appuntamenti con la musica classica che dal 17 gennaio al 25 maggio 2019 animeranno il liceo classico di Avezzano.

Gli eventi, rientranti nell’ambito della rassegna “I concerti del giovedì”, vedono la cooperazione tra l’associazione culturale Harmonia Novissima, il conservatorio dell’Aquila A.Casella e il liceo classico del capoluogo marsicano.

Obiettivo della manifestazione è quello di promuovere l’inserimento di solisti o formazioni da camera costituite da giovani musicisti, allievi o diplomati presso il conservatorio aquilano ma anche l’inserimento dei vincitori dell’edizione 2018 del Concorso Internazionale di Musica Antica “Maurizio Pratola”, organizzato dal Conservatorio, nel programma artistico della rassegna “Festiv’Alba” nell’estate 2019 curata da Harmonia Novissima.

“Dare spazio ai giovani talenti musicali è un piacere ma anche un dovere – dichiara il maestro Massimo Coccia – perché rappresentano il futuro e, in una società nella quale gli spazi per mettersi in evidenza sono sempre più ristretti, questa rassegna garantirà loro un’importante vetrina che noi, come associazione, concediamo più che volentieri”.

Ecco il calendario completo:

Giovedì 17 Gennaio Pianoforte

Diego Tomassetti
Bach-Liszt: Preludio e Fuga in La minore BWV543 10’
Debussy: Reflets dans l’eau 5’
Earl Wild-George Gershwin: Somebody loves me 3’
Earl Wild-George Gershwin: Liza. 4’

Cristian Cirulli
Sonata n°2 di Rachmaninov in Sib minore 18’

Luciano Boidi Daniele Boidi Pianoforte a 4 mani
– S. V. Rachmaninov op. 11
n. 1 Barcarola – n. 2 Scherzo – n. 3 Russian Theme
– F. Liszt: Rapsodia ungherese n.2 (Cadenza Duo Boidi) (11′)

Giovedì 21 Febbraio BAROQUE ENSEMBLE

Agnese Allegra, canto
Luca Romiti, flauto dolce
Mattia Giandonato, traversiere
Serena Seghettini, viola da gamba
Mario Papini, arciliuto

Programma:
G.F.Haendel (1685-1759), Nel dolce dell’oblio, “Pensieri notturni di Filli” HWV 134
Agnese Allegra, canto; Luca Romiti, flauto dolce; Serena Seghettini, viola da gamba; Mario Papini, arciliuto

J.J.Quantz (1697-1773), Trio in do maggiore: Affettuoso, Alla breve, Larghetto, Vivace
Luca Romiti, flauto dolce; Mattia Giandonato, traversiere; Serena Seghettini, viola da gamba; Mario Papini, arciliuto

Improvvisazioni libere sui più diffusi bassi ostinati del Sei-Settecento

J.S.Bach (1685-1750), Aria “Ei Wie Schmeckt” dalla Cantata del caffè BWV 211
Agnese Allegra, canto; Mattia Giandonato, traversiere; Serena Seghettini, viola da gamba; Mario Papini, arciliuto

Giovedì 14 Marzo Pianoforte a 4 mani e Pierino e il Lupo

Federica Miconi -Martina Guerrieri Pianoforte a 4 mani
A. Casella – Pupazzetti Pagine Di Guerra 8’
F. Poulenc – Sonata 8’
E. Satie – La Belle Excentrique 8’

Flauto Tommaso Gaeta
Oboe: Elisa Tosca de Angelis
Clarinetto: Luca Giuliani
Corno: Leonardo Pasqualone
Fagotto: Eleonora Pagnoncelli

S. Prokofiev Pierino e il Lupo per quintetto di fiati

Giovedì 4 Aprile Arie dalle più celebri Opere Liriche

Mariam Suleiman Soprano
Cristina Persia dal Rigoletto “Tutte le feste al Tempio” Aria di Gilda.
Veronica Marano dal Don Pasquale “Quel guardo il Cavaliere” Aria di Norma.
Tenore: Benedetto Agostino; Amici Valerio; Martelli Lorenzo; Amici Proff.sa Cesari Antonella in attesa

Giovedì 11 Aprile Ensemble a pizzico “A. Casella”

Organizzato e diretto dal M° Fabio Giudice, è composto da studenti del Conservatorio e costituito da mandolini, mandole, chitarre, arpe, violoncello e contrabbasso.
L’esecuzione musicale sarà preceduta da una presentazione degli strumenti utilizzati e del repertorio eseguito; seguirà uno spazio per domande-risposte con gli studenti.

Francisco Tarrega Recuerdos de la Alhambra
Claudio Mandonico Preludio e fuga
Francesco Mammola Nescio
Konrad Wolki Tafelmusik
Eduardo Angulo Vals e Polka (dalla Suite Mexicana)

Mandolino
Domenico Di Luzio
Pasqualino Giusti
Erika Fossi
Letizia Martinangeli
Ilenia Tancredi

Mandola Antonio Arpino
Chitarra Ilaria Scopano Emanuele Colabianchi

Giovedì 2 Maggio Pianoforte – Quartetto d’archi

Sara Belfiore
Programma : Alexis Weissenberg 15’

Quartetto d’Archi
Violino Andrea Petricca
Violino Daniele Savina
Viola Luca Giuliani
Violoncello Ludovica Filomeno.

Giovedì 23 maggio Pianoforte
Giulia Mangone
Sonata op. 81a “Les Adieux” di Beethoven
lied di Schubert ” Auf dem Wasser zu singen” nella trascrizione di Liszt.

Federico Santori
Sonata per pianoforte op. 7 di Grieg 18’

Andrea Di Iorio
Sonata op. 110 di Beethoven

Veronica Lauricella
Chopin: Ballata n.1 in sol minore. Mendelssohn: Studio op. 104b n. 1 in si bemolle minore.

6 Date programmate