L’Associazione Culturale Campovalano Viva presenta la XVI edizione della Sagra del Tartufo dall’11 al 17 luglio 2016.

Quest’anno la sagra si svolgerà nella nuova sede dell’Associazione Campovalano Viva.

Gli stand gastronomici apriranno alle ore 19 e sarà possibile degustare ogni sera una specialità diversa come lasagne, ravioli, chitarrone con tartufo, formaggio fritto, tartufini di Campovalano, crepes, cannelloni, strozzapreti e, in edizione limitata, burratina al tartufo e roast beef al tartufo!

Durante la manifestazione si terrà il 3° Concorso di Pittura Estemporanea.
Domenica 17 luglio alle ore 17, in collaborazione con A.T.A.T (Associazione Tartuficoltori Appennino Teramano) appuntamento con la tradizionale gara di cani da tartufo e a seguire premiazione del tartufo più grande e bello tra quelli cercati e trovati dai tartufai della zona.

Tutti i giorni alle ore 20.30 sarà possibile partecipare alle visite guidate nel borgo di Campli. Sarà a disposizione un pullman gratuito che accompagnerà i turisti a Campli dove guide turistiche faranno visitare la città, la Scala Santa, la Cattedrale con annessa Cripta, e i più importanti monumenti; al rientro si potrà sostare presso la romanica chiesa di San Pietro di Campovalano.

Tutti le informazioni e i menù completi sul sito ufficiale dell’evento!

Categorie evento: Sagre and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook