Il 26 dicembre 2016 torna il tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente al Bivio Brecciarola di Chieti.

La rappresentazione si terrà al Colle del Presepe, con inizio alle ore 17:30.

Quest’anno la Fondazione “Figlie dell’Amore di Gesù e Maria – Onlus” celebra il 25° anno del Presepe Vivente. Ad ogni edizione sono stati migliorati ed arricchiti i testi, le musiche, le luci, le scenografie.

L’ingresso al Presepe è come ogni anno gratuito, perché ci si augura che un sempre maggior numero di famiglie decida di assistere alla rappresentazione.

Sono disponibili le navette per il trasporto gratuito dei visitatori.

L’attesa non sarà noiosa, perché sarà possibile visitare dalle ore 10.00 la Galleria natalizia con prodotti artigianali di ceramica, di ricamo, di cucito, di cucina e la mostra dei Presepi realizzati da Suor Vera.

Si potrà approfittare del bar-tavola calda a disposizione dei visitatori.

Si raccomanda di coprirsi adeguatamente, considerando che la rappresentazione si svolgerà all’aperto.
La rappresentazione si terrà anche in caso di pioggia (il 6 gennaio 2017 in caso di neve).

Il 6 gennaio 2017, alle ore 17:00, si svolgerà sempre sul Colle del Presepe, la Festa della Befana con l’arrivo dei Re Magi e la distribuzione delle calze a tutti i bambini da parte di Babbo Natale e della Befana.

Categorie evento: Tradizioni e ricorrenze and Tutti gli eventiTag Eventi: presepe vivente and santo stefano

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook