Comincerà con il calare della sera del 23 dicembre Pescara Mapping 2016, la prima edizione del Festival nazionale del Videomapping che ritroverà lo speciale scenario del Palazzo Arlecchino di Piazza della Rinascita che ne ha visto l’esordio lo scorso anno.

Andrà in scena fino al 2 gennaio ma questa volta sotto forma di Festival, che nasce dall’intesa fra Comune di Pescara, Camera di Commercio, le Associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, CNA Pescara, Pescara d’amare e Pescara Centro ed è realizzata dalla società pescarese Share City di Cristian Summa con la direzione artistica di Silvia Moretta. La presentazione insieme al Marco Alessandrini, l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi, il vice sindaco e assessore alla Manutenzione Enzo Del Vecchio, il presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli, il vice presidente della Camera di Commercio Carmine Salce, la dirigente Tosca Chersich e gli organizzatori dell’evento.

“Dopo il successo di Luci d’artista replichiamo lo spettacolo in video mapping che l’anno scorso ha visto arrivare oltre 60.000 presenze a Piazza Salotto – così il sindaco Marco Alessandrini – Quest’anno sarà un Festival con un contest in cui si confrontano differenti espressioni artistiche di questo particolare genere e siamo felici di poter offrire una novità insieme ad un paniere natalizio ricco. Il Palazzo Arlecchino tornerà protagonista insieme a coreografie che lo renderanno unico com’è già accaduto”.

“Questo evento completa il protocollo d’intesa siglato qualche settimana fa con commercianti e Camera di Commercio – aggiunge l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – un grande evento diffuso che con Luci d’Artista e il Capodanno renderà Pescara una delle migliori piazze d’Italia per le Feste di Natale. Ringrazio anche la sensibilità politica dell’Amministrazione che ha compreso a pieno l’importanza di programmare appuntamenti di richiamo come questi, eventi che sono portatori di novità e di indotto. L’appuntamento lo scorso anno ha fatto vivere la funzione attrattiva della città, quest’anno avremo più voci del genere che ci aiuteranno a promuovere la città anche su questo aspetto. Ci auguriamo che questo evento possa lanciare Pescara nel circuito natalizio degli eventi nazionali facendo arrivare tantissime persone. Ringrazio gli organizzatori perché quest’anno ognuno sta contribuendo con grande entusiasmo a rendere più attrattiva e accogliente la città”.

“Promuoviamo uno sforzo fatto dall’Amministrazione insieme alle società partecipate per fare del Natale anche un evento turistico e commerciale – aggiunge il vice sindaco Enzo Del Vecchio – per fare questo ci è venuta in soccorso la partecipata di Pescara Parcheggi che riesce a garantire la copertura finanziaria anche di questo progetto e che hanno reinvestito sulla città gli introiti del lavoro fatto sulla sosta. Abbiamo fatto altrettanto con Pescara Energia e le luminarie, il concetto sarà quello di investire per produrre economia e far marciare tutto il comparto della città. Per questo prolungheremo i progetti capaci di portare attrattività a Pescara anche nel periodo dei saldi”.

“Difficile immaginare un Natale più bello di quello che ci prepariamo a vivere in città – così il presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli – Abbiamo fatto il massimo e lo abbiamo fatto insieme, dimostrando che le sinergie funzionano. L’anno scorso il video mapping ha avuto un grande successo, come accadrà anche quest’anno, sono certo che l’anno prossimo riusciremo anche ad allargare il perimetro della festa ad altre zone della città. Con tutti questi tasselli Pescara diventa davvero una concorrente temibile dei centri commerciali”.

“Siamo partiti dal protocollo d’intesa, andando dritti al contenuto, abbiamo puntato su Luci d’Artista e i primi risultati ci danno ragione – aggiunge iol vice presidente della Camera di commercio Carmine Salce – siamo felici che si siano trovate anche altre risorse per fare il video mapping che l’anno scorso ha avuto un grande successo. Il ragionamento complessivo è legato ad un progetto che per il primo anno si potrà migliorare ed estendere per creare le condizioni affinché si possa illuminare la città ancora di più e renderla bella e programmare un intervento che possa essere anche al servizio dell’accrescimento del valore economico della città attraverso il coinvolgimento di più aree e commercianti, perché sia attrattiva in toto”.

“Saluto e ringrazio le autorità presenti e la squadra senza la quale non sarebbe stato possibile portare avanti questo lavoro – così Silvia Moretta, direttrice artistica di Pescara Mapping – Una seconda edizione che riassume un lavoro di squadra, è un evento nel segno della continuità e del potenziamento. Passiamo dall’evento dello scorso anno con un artista di fama internazionale qual è Luca Agnani e torniamo su Palazzo Arlecchino, ponendoci in linea con quello che accade in Italia e fuori. Il Palazzo non è ricco di scanalature e fregi come capita ad altre ambientazioni di video mapping, ma gli artisti che hanno risposto all’appello hanno avuto come traccia un testo dell’architetto Paolo Desideri, “Città di latta”, che cita proprio questa caratteristica del palazzo Arlecchino definendolo bello e appropriato perché adeguato alla linearità e alla posizione di snodo fra più strade che ha Pescara. Gli artisti dei video saranno sei, sei spettacoli diversi uno dall’altro. Sono molto orgogliosa anche della giuria che parteciperà, perché avendo creato un contest ci sembra giusto dare al voto un valore importante con Luca Agnani autore del video mapping dell’anno scorso, Angelo Bonello artista romano e direttore artistico di Italian’s got talent, altri due grossi nomi sono quelli di Maurizio Giannandrea e Diego Labonia. In giuria anche un talento storico pescarese che punta sui giovani qual è l’artista Franco Summa”.

“In due anni siamo riusciti a portare il Natale verso una competitività che ci vede protagonisti in Italia – aggiunge Cristian Summa – Il video mapping arricchisce il programma della città per Natale e in un’ottica di crescita futura abbiamo accresciuto l’offerta del video mapping per alzare il livello dello scorso anno. Siamo cresciuti e siamo convinti che questa sinergia con tutti gli attori pescaresi porterà un grande vantaggio al commercio pescarese, dovremo ora essere abili ad aumentare anche il riscontro commerciale nei negozi, l’impegno c’è tutto”.

“Vi aspettiamo il 23 sera sotto il Palazzo Arlecchino – conclude Krizia Sportelli – pronti a condividere la curiosità e l’entusiasmo di vedere cosa hanno creato i sei talenti coinvolti e come risponderà la piazza”.

“Oggi Pescara d’Amare compie due mesi – così Marina Dolci, voce dell’associazione dei commercianti – senza allenamento abbiamo cominciato a correre con l’Amministrazione , ci piacciono le Luci d’Artista, ci piace l’evento del video mapping, sarà un un bel Natale che auguriamo e che questa città merita”.

I partecipanti al contest

  • Aelion Project (Jacopo Di Crescenzo – Guardiagrele/Bologna) > video mapping “SPAZI MODULARI”
  • Blacklights Visual Studio (Alex Pietro Peter Marra – Bologna) > video mapping “PISCARIUS”
  • Egoplastica (Lecce) > video mapping “TIMEMACHINE”
  • Alessio Chinni e Alvaro Muñoz Ledo (un pugliese e un messicano che vivono attualmente a Barcellona) > video mapping “A PLASTIC WORD”
  • Michele Pusceddu (Cagliari) > video mapping “DECOSTRUCTION”
  • Vincenzo Sansone (Roma) > video mapping “MEMORIES”

Venerdì 23 dicembre, alle ore 18, proiezione in anteprima assoluta di tutti i videomapping in gara!
Le proiezioni si susseguiranno alle ore 19, 20 e 21.

Segui la pagina Facebook PescaraMapping per tutti gli aggiornamenti!

Categorie evento: Feste e Festival and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Altri eventi che potrebbero interessarti Vedi tutti

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook