Lunedì 21 e martedì 22 agosto 2017 a Montelapiano, bellissimo paese in provincia di Chieti, si svolgerà l’evento Montelapiano Territiorio d’Arte, a cura della Dott.ssa Anna Saccone.

Un invito a condividere alcuni momenti di comunità per creare uno scenario nuovo ed affascinate al belvedere della villa comunale, realizzando un Mandala che diventerà una cornice colorata per il paesaggio montelapianese.

Il Mandala perchè è una forma di preghiera. Nella cultura orientale creare un mandala significa sperare in qualcosa. Una volta creato esso viene ditrutto a simboleggiare la caducità della vita, da cui nasce la forza della rinascita.

Il Mandala che la Dott.ssa Saccone vorrebbe creare è la preghiera che il paese continui a vivere grazie al contributo di ogni persona che ama Montelapiano, indipendetemente dal fatto che si tratti di abitanti o oriundi che ritornano periodicamente.

L’obiettivo finale del percorso è la creazione di un’opera corale, realizzata dai partecipanti.
La natura di tale opera è varia: essa prende forma in base al dialogo che si crea tra gli artisti che partecipano, il territorio che la ospita ed i materiali scelti.

PROGRAMMA

  • 21 agosto dalle 16.00
    preparazione dello spirito e dei materiali per creare il Mandala
  • 22 agosto dalle 16.00
    creazione del mandala con un arcobaleno di colori

Categorie evento: Corsi, convegni e workshop, Cultura e Spettacolo and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook