Dal 1° al 4 ottobre 2016 a Lettomanoppello (PE) si terranno i festeggiamenti in onore di Sant’Emidio, San Nicola di Bari, Madonna di Costantinopoli e San Rocco.

Quattro giornate di Festa, di cui quella dedicata a San Rocco è la più caratteristica.

I devoti del Santo di ogni contrada del paese, preparano dei grandi trofei vegetali “Le Palme”, rami di alberi (Orniello) dai quali pendono donativi: dolciumi, formaggi, salumi, frutta, bottiglie di vino, finanche, capi di vestiario e animali da cortile e le classiche conche di rame e cesti di vimini ripiene di beni di consumo e di animali. Sono il frutto del duro lavoro di raccolta e di questua, avviato mesi e mesi prima, che le famiglie di ogni contrada realizzano con pazienza e devozione, ogni anno in onore di San Rocco.
Per la realizzazione di questi “piccoli omaggi”, tutti i cittadini sono invitati a fare delle donazioni: soldi, prodotti della terra, oggetti fatti a mano, in particolare all’uncinetto, dolci tipici. Prodotti e oggetti che poi sono inseriti su queste conocchie dalle mani pazienti delle donne del paese. Non mancano anche cesti che a volte “ospitano” piccoli animali, conigli, galline.

Ciò che nel tempo non è cambiato è la tradizionale asta, rigorosamente in dialetto, che un “banditore” del posto improvvisa ogni anno per vendere al miglior offerente la palma, il cesto o il majtill: la somma ricavata è offerta al Santo e utilizzata per finanziare in parte la festa. Risa, urla e battute varie si mescolano all’asta vera e propria che “attira” persone dei paesi limitrofi, ma anche molti emigrati (soprattutto americani) che tornano “a casa” per le feste di San Rocco. Tutto ciò è sentore che la festa popolare piace e che permane un legame e un’identità forte con i propri santi e con i propri riti.

Durante le tradizionali Feste di Ottobre, si svolge la processione per le vie del centro storico di Lettomanoppello, dove la Madonna di Costantinopoli, San Emidio, San Nicola il Patrono e San Rocco vengono portati a spalla per le vie del centro storico del paese.

Quest’anno il 2 ottobre ci sarà il concerto del Maestro Mazza con la sua orchestra.

E martedì 4 ottobre, alle ore 21.00, saliranno sul palco i Gemelli Diversi!

Categorie evento: Concerti, Cultura e Spettacolo, Feste e Festival, Tradizioni e ricorrenze and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Altri eventi che potrebbero interessarti Vedi tutti

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook