Quest’anno la Fiera Nazionale dell’Agricoltura di Lanciano sigla la 56ª edizione, una rassegna che continua ad essere un punto qualificato di riferimento per tutto il settore agricolo nel Centro e Sud Italia.

La prima novità di questa edizione targata 2017 è la data, anticipando di molto i giorni di svolgimento, è infatti programmata a marzo dal 24 al 26. Va ricordato che questa è decisamente la Fiera leader del Consorzio LANCIANOFIERA, quella che da sempre richiama migliaia di visitatori e soprattutto di addetti ai lavori.

Il trascorrere del tempo non ha sminuito l’efficacia e la validità di questa rassegna che rappresenta una felice occasione per i tanti espositori che scelgono, appunto, la Fiera di Lanciano per promuovere e far conoscere, a un pubblico vasto e sempre più competente, le loro offerte e proposte.
Ci sono operatori provenienti da tutto il territorio nazionale, segno della longevità e dell’importanza di questa rassegna, che affonda le sue radici nel lontano 1961, anno della prima edizione, che ha segnato l’inizio di un percorso in continua crescita.

Il settore agricolo, come è stato in più occasioni ribadito sia dal Presidente di LANCIANOFIERA Franco Ferrante, nonché dall’Assessore Regionale all’Agricoltura Dino Pepe, è l’unico che in questi anni non facili, attraversati da una crisi che ha sfiancato molti settori produttivi, ha registrato una crescita, tornando ad essere una risorsa fondamentale non soltanto per il nostro territorio. L’avvicinamento e l’interesse che le nuove generazioni mostrano nei confronti del mondo agricolo e a tutte quelle attività collaterali che ad esso si riconducono, è significativo, dimostra la vitalità di un comparto che è riuscito a rinnovarsi e ad attrarre.

La Fiera ha acquisito in 56 anni un enorme bagaglio di conoscenze e di esperienze che la rendono davvero unica e sempre più specializzata, al passo con i tempi. Proprio l’attenzione che ha sempre riservato al mondo agricolo e la capacità di guardare avanti, di intercettare la domanda, cercando di dare risposte costruttive e concrete, fanno della Fiera un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore ma anche per chi tiene a cuore le sorti di un comparto strategico come l’agricoltura.

La Fiera Nazionale dell’Agricoltura si pone quindi come occasione di mediazione tra mercato e azienda fornendo agli imprenditori strumenti utili alla loro attività. Oltre alla parte espositiva è particolarmente curata quella riservata all’indagine, al confronto, alla riflessione.

Nei padiglioni della Fiera sono ospitati mezzi, macchine e attrezzature per la coltivazione dei terreni, macchine olearie e per il vino, prodotti e sistemi per le energie alternative, per le attrezzature zootecniche e poi piante, fiori, sementi. L’area esterna come sempre accoglie grandi e piccoli macchinari, la parte del leone, anche in questa edizione, la fanno i trattori.

La Fiera è inoltre la cornice ideale per far conoscere alcune anteprima. Come ogni anno, è previsto un nutrito e interessante programma di convegni, incontri e tavole rotonde che affrontano temi relativi al settore agricolo, di indiscussa attualità.

ORARIO: 9:00 – 19:00

PROGRAMMA

VENERDI’ 24 MARZO

  • Ore 9,00 Sala Convegni
    ASL 02 Lanciano/Vasto/Chieti Dipartimento di Prevenzione Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro presenta il convegno sul tema:
    GLI OBIETTIVI STRATEGICI DI TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA DEL PIANO REGIONALE DI PREVENZIONE 2014/2018

    Programma
    Ore 9,00 Saluti delle Autorità
    Ore 9,15 Interventi programmati
    Dott. Silvio PAOLUCCI Componente la Giunta Regionale – Sanità
    Dott. Dino PEPE Componente la Giunta Regionale – Agricoltura
    Dott. Pasquale FLACCO Direttore Generale ASL Lanciano-Vasto-Chieti
    Dott. Nicola NEGRI Direttore Regionale INAIL Abruzzo
    Avv. Franco FERRANTE Presidente Lancianofiera
    Ore 9,30 Interventi
    Introduzione ai lavori
    Dott. Domenico COCOMAZZI Direttore SPSAL – ASL 02 Lanciano-Vasto-Chieti
    “INAIL E AGRICOLTURA:TRA ASSICURAZIONE E PREVENZIONE”
    Dott.ssa Angela FORLANI Direttore Territoriale INAIL Chieti-Pescara
    “IL PIANO REGIONALE DI PREVENZIONE IN AGRICOLTURA E SILVICOLTURA: STATO DI ATTUAZIONE E PROSPETTIVE”
    Dott. Domenico POMPEI Direttore Dipartimento Prevenzione ASL Avezzano- Sulmona- L’Aquila
    “SICUREZZA DELLE MACCHINE E ATTREZZATURE AGRICOLE: IMPLEMENTAZIONE DELLE NOVITA’ NORMATIVE”
    Ing. Vincenzo LAURENDI INAIL – Dipartimento Innovazioni Tecnologiche
    “L’ATTIVITA’ DI VIGILANZA E CONTROLLO DEL MINISTERO DEL LAVORO IN AGRICOLTURA”
    Dott. Giovanni DE PAULIS Direttore Ispettorato Territoriale del Lavoro Chieti-Pescara
    Ore 11,00 Dibattito e chiusura dei lavori

  • Ore 11,30 Inaugurazione Ufficiale della 56 ª Fiera Nazionale dell’Agricoltura alla presenza:
    Avv. Franco FERRANTE Presidente Lancianofiera
    Dott. Mario PUPILLO Sindaco Comune di Lanciano e Presidente Provincia di Chieti
    Dott. Dino PEPE Componente la Giunta Regionale – Agricoltura
    Dott. Silvio PAOLUCCI Componente la Giunta Regionale – Sanità
  • Ore 15,30 Sala Convegni
    ANFFAS ONLUS LANCIANO ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA’ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE presenta l’incontro informativo: LA FATTORIA SOCIALE

SABATO 25 MARZO

  • Ore 10,00 Sala Convegni
    Vivai Cooperativi Rauscedo presenta l’incontro tecnico sul tema:
    LA VITICOLTURA DEL FUTURO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE: I VITIGNI RESISTENTI
    Saluti
    Avv. Franco FERRANTE Presidente Lancianofiera
    Relazione
    “LE VARIETA’ RESISTENTI A OIDIO E PERONOSPORA”
    Dott. Cesare TIBERIO Responsabile Centro Italia Vivai Cooperativi Rauscedo
    “LA SITUAZIONE FITOSANITARIA ABRUZZESE”
    Domenico D’ASCENZO Responsabile Osservatorio Malattie delle Piante – Abruzzo
    “LA TRADIZIONE FRUTTO DI UNA INNOVAZIONE RIUSCITA”
    Romeo TARABORRELLI Enologo
    “OPPORTUNITA’ COMMERCIALI E RISVOLTI AMBIENTALI”
    Domenico PASETTI Produttore VITIVIVINICOLO
    Conclusioni
    Nicola DI CIANO Presidente COTEVI Comitato Tecnico Esperti Vitivinicoli
  • Ore 12,00 Sala Convegni
    ANFFAS ONLUS LANCIANO ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA’ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE presenta l’incontro informativo LA FATTORIA SOCIALE
    Relazione Dott. Carlo MARTELLI Presidente ANFFAS Onlus Lanciano
  • Ore 15,15 Sala Convegni
    FEDERAZIONE DEGLI ORDINI DEI DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI DELL’ABRUZZO presenta il seminario sul tema:
    DISSESTO IDROGEOLOGICO: P.S.R 2014-2020- LE MISURE AGRO-CLIMATICO-AMBIENTALI.
    IMPEGNI ED OPPORTUNITA’ PER LE AZIENDE AGRICIOLE DELLA REGIONE ABRUZZO

    Saluti
    Avv. Franco FERRANTE Presidente Lancianofiera
    Dottore Agronomo Mario Di PARDO Presidente Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali dell’Abruzzo
    Perito Agrario Donato CIVITELLA Presidente Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Chieti
    Ore 15.45
    “DIFESA DEL SUOLO E CONTRASTO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO ALLA LUCE DELLE ULTIME CALAMITA’ NATURALI IN ABRUZZO”
    Luigi DEL SORDO Dirigente Servizio Difesa del Suolo Regione Abruzzo
    Ore 16.15
    “SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E CLIMATICA COME OCCASIONE DI SVILUPPO DELLE AREE RURALI: IL SUOLO DEI P.S.R.”
    Danilo MARANDOLA Rete Rurale Nazionale Roma
    Ore 16.45
    “SEMINA SU SODO: ASPETTI TECNICI E COMPETENZE PER IL SUCCESSO AMBIENTALE”
    Giuseppe D’ALESSANDRO Agronomo consulente AIPAS
    Ore 17.15
    “LA SEMINA SU SODO NELLA REGIONE ABRUZZO”
    Giovanni FECONDO Ricercatore COTIR Vasto
    Ore 17.45
    “LE NUOVE MISURE AGRO-CLIMATICO-AMBIENTALI: I BANDI PREVISTI NEL 2017”
    Antonio ZINNI Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca Regione Abruzzo
    Ore 18.30 Conclusioni e dibattito

    LA PARTECIPAZIONE ALL’INCONTRO CONSENTE DI CONSEGUIRE CREDITI FORMATIVI NELL’AMBITO DELLA FORMAZIONE PERMANENTE PER L’ANNO 2016 PER I DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI (CFP 0,375), PERITI AGRARI E PERITI AGRARI LAUREATI (CFP 3).

DOMENICA 26 MARZO

  • Ore 15:00 Sala Convegni
    FEDERAZIONE DEGLI ORDINI DEI DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI DELL’ABRUZZO presenta il convegno sul tema:
    INNOVAZIONI TECNICHE PER IL RINNOVAMENTO DELL’OLIVICOLTURA ABRUZZESE
    Ore 15.00
    Saluti
    Avv. Franco FERRANTE Presidente Lancianofiera
    Dottore Agronomo Mario DI PARDO Presidente Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali dell’Abruzzo
    Perito Agrario Donato CIVITELLA Presidente Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Chieti
    Ore 15.15
    “P.S.O. POTATURA SEMPLIFICATA DELL’OLIVO.CAPIRE IL LINGUAGGIO DELLA PIANTA PER RIDURRE I COSTI DI GESTIONE DELL’OLIVETO“.
    Dott. Dante ROSATI ARSARP Regione Molise
    Michele RICCI Azienda Ricci Larino
    Ore 15.45
    “NOVITA’ E PROSPETTIVE NELLA DIFESA FITOSANITARIA DELL’AGROSISTEMA OLIVETO”
    Dott. Antonio ZINNI Regione Abruzzo
    Ore 16.30
    “TECNICHE VIVAISTICHE PER IL RECUPERO DELLA BIODIVERSITA’ OLIVICOLA AUTOCTONA. UN ESEMPIO PER LE VARIETA’ MOLISANE”
    Alessio PEZZOLI Titolare Vivai Verde Molise Termoli
    Ore 16.45
    “NUOVI ORIENTAMENTI NELLA GESTIONE IDRICO-NUTRIZIONALE DELL’OLIVETO”
    Silverio PACHIOLI ITA “Pietro CUPPARI” Alanno
    Ore 17.30 Conclusioni e dibattito

    LA PARTECIPAZIONE ALL’INCONTRO CONSENTE DI CONSEGUIRE CREDITI FORMATIVI NELL’AMBITO DELLA FORMAZIONE PERMANENTE PER L’ANNO 2017 PER I DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI (CFP 0,375), PERITI AGRARI E PERITI AGRARI LAUREATI (CFP 3).

Categorie evento: Fiere e mercatini and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook