Sabato 2 e domenica 3 luglio 2016 appuntamento con Fara Langobardorum a Fara Filiorum Petri (CH).

I longabardi tornano nel centro storico di Fara Filiorum Petri, dove si rivivrà l’atmosfera della “fara” longobarda attraverso figuranti, giochi, combattimenti, attori, opifici, laboratori didattici e taverne con piatti longobardi rivisitati da chef locali.

PROGRAMMA

SABATO 2 E DOMENICA 3 LUGLIO 2016

ore 19.00 Inizio della manifestazione

ore 20:00 Apertura stand

3 stand gastronomici, 2 cantine, punti accoglienza, proiezione video longobardi presso la Biblioteca Comunale.

Rappresentazione teatrale e itinerante tratta dal romanzo “Gisulfo” di Filandro Vicentini.

Intrattenimento con Benevento Longobarda con banchi didattici, banchi delle armi, tiro con l’arco, banchi di tessitura, noleggio costumi e attrezzature e Gruppo d’Armi Fortebraccio con accampamenti militari, interventi musicali, combattimenti.

A seguito della qualificazione della Nazionale italiana ai quarti di finale previsti per sabato 2 Luglio, la Proloco informa che verranno allestiti 2 maxischermi. Uno presso lo stand del Palafara ed il secondo presso lo stand del Tagliere. La programmazione per cui subirà una variazione nella serata di sabato dalle 21:00 fino al termine della partita Italia – Germania.

Categorie evento: Feste e Festival, Tradizioni e ricorrenze and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook