Abruzzo Open Day è l’innovativo e ambizioso progetto di promozione turistica voluto dalla presidenza della Giunta Regionale per aumentare l’attrattività e la competitività dell’Abruzzo attraverso una grande operazione pubblica di destagionalizzazione e internazionalizzazione dei flussi turistici.

Sarà, infatti, il momento di promozione e di accoglienza turistica più vasto mai programmato a livello regionale: per la prima volta una Regione si mette in moto, coinvolgendo l’intero territorio, per dare vita a un nuovo modo di fare marketing territoriale, spostando l’asse verso un turismo più vocazionale e motivazionale. E il mezzo non è una semplice campagna di comunicazione, ma un’azione di promozione che passa attraverso un grande contenitore che in soli sette giorni offre un insieme articolato e integrato di proposte e percorsi esperienziali a misura di territorio e dai tanti risvolti.

L’obiettivo è quello di fornire un assaggio di ciò che accade durante l’anno, creare curiosità e stimolare il “ritorno” dei turisti nei luoghi di eccellenza della cultura e delle identità locali, per una vacanza più lunga. Abruzzo Open Day è anche una grande sperimentazione dell’intero sistema turistico abruzzese e della sua capacità di “fare rete” per offrire le esperienze più evocative e autentiche che l’inverno abruzzese propone.

Estremamente ricco e articolato è il calendario della prima edizione di Abruzzo Open Day Winter che si svolgerà dal 26 ottobre al 2 novembre con lo slogan “In 7 giorni abbiamo inventato l’inverno autentico”.

La formula innovativa dell’iniziativa prevede non solo la contemporaneità di tanti eventi, ma anche la varietà delle esperienze che condurranno i turisti di tutte le età a scoprire nuovi itinerari della natura, del gusto, della cultura, dell’arte e dello sport. Sono circa 200 gli eventi ben distribuiti in tutto il territorio abruzzese, che vanno dall’alta montagna ai parchi, dai borghi alla costa e che sono suddivisi in avventure, esperienze ed entertainment.

Tra le avventure sarà possibile vivere esperienze di “vacanza attiva” con una forte attenzione alla sostenibilità: percorsi cicloturistici guidati, nord walking, trekking, rafting, canoening, arrampicata sportiva, laboratori di orienteering, birdwatching, safari fotografici, visite speleologiche guidate, fino ai viaggi lungo la storica ferrovia Transiberiana d’Italia.

Tra le esperienze, spiccano le rievocazioni storiche, i teatri di strada, le degustazioni e i cooking labs, le antiche arti come la falconeria e la pesca antica, i giochi di ruolo, le cene storiche, i laboratori gastronomici per entrare in contatto con le eccellenze della nostra terra, partecipando alla raccolta dello zafferano, delle castagne, delle olive, i gourmet tours e poi un forte focus sui ragazzi con eventi espressamente pensati per i più piccoli: manifestazioni legate al mondo delle favole e al fantasy, rievocazioni storiche, come la giostra dei cavalieri bambini con l’investitura di 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, family festival, laboratori creativi, attività ludico-sportive.

Per l’entertainment sono previsti spettacoli teatrali e musicali, festival della danza, della cultura e dell’arte, raduni, pellegrinaggi, mercatini e workshop.

Agli appuntamenti proposti dal territorio, le DMC abruzzesi affiancheranno più di 100 attività di animazione ed esperienziali di vario genere, tutte nell’ottica del turismo slow.

Nei giorni di Abruzzo Open Day Winter sarà possibile soggiornare in Abruzzo a costi molto contenuti e usufruendo di pacchetti promozionali (un pernottamento gratis ogni due giorni di permanenza e due notti gratis ogni sei) mentre per i bimbi da 0 a 12 anni il soggiorno sarà interamente gratuito così come l’accesso alle esperienze e agli eventi in programma.

Ecco alcune proposte:

  • Turisti per gusto: nella Val Vibrata degustazioni di vini e prodotti tipici nei centri storici di Nereto e Controguerra, laboratori per bambini, DegustiTour: Sulle colline del vino, DegustiTour: Sulle vie dell’olio, DegustiTour: I luoghi delle tipicità,…
  • Raccogli, conosci e degusta: alla scoperta dello Zafferano di Navelli.
  • Cantine Aperte a San Martino: l’associazione Movimento Turismo del Vino Abruzzo vi propone il classico appuntamento enoturistico del periodo di San Martino. 13 cantine, delle province di Pescara, Chieti e Teramo, vi apriranno le loro porte per una visita gratuita e per presentarvi il “vino nuovo”, oltre che per eventi culturali e artistici e per degustazioni speciali dei loro migliori vini.
  • Open day nel Parco Nazionale della Majella
  • Festival della Bellezza Rurale a Scerni: evento coinvolgente e originale che abbraccia il valore del paesaggio agrario e offre ai visitatori emozioni uniche. Il racconto della vita dei campi, attraverso la visita al Museo dell’Agricoltura e delle Tradizioni e della Cultura contadina, la riscoperta dei mestieri e sapori della tradizione, le esperienze dentro l’azienda dell’Agrario Ridolfi con la sua cantina e i sui 140 anni di storia, la mostra mercato di prodotti tipici, la degustazione dei vini di oltre 15 cantine del territorio, le pratiche sul campo, gli sport verdi tra percorsi naturalistici e ruelle del borgo, in bici o a piedi, sono solo alcuni dei momenti del Festival da vivere da protagonisti. E poi, a cena con il jazz e musica popolare, mettendo i sensi in gioco: Cavatelli al ragù di ventricina dell’Accademia e Salumi, Formaggi e Miele di cui alcuni Presidi Slow Food. Menù vegetariano con i legumi protagonisti.
  • Nel borgo fantasma di Morino Vecchio: passeggiata nel borgo abbandonato della Riserva Naturale Zompo lo Schioppo
  • Un Borgo di Santi, Fanti e Bevitori a Civitella del Tronto
  • Castelli in Festa: un fine settimana speciale fatto di musica, archeologia e arte, sport e natura, mestieri e sapori di antica memoria. Tra grotte nascoste e monasteri su speroni di roccia lungo le sponde del fiume Aterno, grandi e piccoli potranno scoprire storie e leggende di santi e guerrieri, i monti e i sentieri, uniti dal filo rosso del Medioevo aquilano. Concerti e spettacoli, escursioni, trekking urbani e arrampicate, visite guidate ed esperienze culinarie con i prodotti d’eccellenza del territorio saranno realizzati nei principali luoghi di interesse naturalistico e storico-artistico dell’area.
  • Bikelife Active – Abruzzo Open Day Winter: Bikelife, tour operator di Vacanza Attiva, presenta Bikelife Active, una due giorni dedicata al mondo del ciclismo per scoprire e affermare la regione come destinazione turistica by Bike! I raduni, gratuiti e aperti a tutti i cicloturisti, prevedono, da programma, la partecipazione di affermati professionisti e di campioni delle due ruote, che fungeranno da testimonial dell’evento. La partecipazione di Blogger ed Instagramers con giornalisti del settore oltre a Tour Operator specialistici, provenienti da tutta Europa, catalizzerà l’attenzione verso questa iniziativa.

Sul portale www.opendayabruzzo.it tutte le informazioni sul progetto e sugli eventi dell’edizione Winter. Inoltre, nella sezione dedicata alle prenotazioni denominata “Cerca & prenota” si potranno prenotare sia le strutture ricettive sia le attività proposte.

Scarica la brochure con 100 pagine di eventi!

Categorie evento: Corsi, convegni e workshop, Cultura e Spettacolo, Feste e Festival, Fiere e mercatini, Sagre, Sport e natura and Tutti gli eventi

Recensioni chiuse per questo post.

Vuoi segnalare questo post?

Send To Friend

Verifica Captcha
captcha image

Send Enquiry

Verifica Captcha
captcha image

Claim Listing

What is the claim process?

Verifica Captcha
captcha image

NOTA SUGLI EVENTI

Le informazioni sugli eventi presenti nel sito provengono da internet, quotidiani, segnalazione di utenti. Il Mondo degli Eventi - Abruzzo non si assume responsabilità su eventuali modifiche o annullamenti di eventi non comunicati o non appresi tempestivamente.

Verifica sempre, prima di recarti all'evento, aggiornamenti, data e orari dai contatti dell'organizzatore.

Se desideri segnalare un evento, comunicare aggiornamenti o chiederne la rimozione scrivi a

Seguici su Facebook